Roberto Cardoso Laynes

ho la creatività di un appuntalapis

Category Archives for: Tecnico

Bondage

15 April 2015 by Roberto

Fatemi capire bene che da tempo non sono dentro il meccanismo: prima rompete i coglioni perché Google cita le VOSTRE pagine mettendo il link alle VOSTRE news e volete che Google smetta perché non vi dà dei soldi (come se i click degli utenti poi non lo fossero, ma vabbè…). Adesso rompete i coglioni perché sostenete che nelle ricerche Google privilegi link ai propri servizi invece che ai vostri.
Lo chiamate “abuso di posizione dominante”.
Non dovrei essere io a dirvelo ma nel mondo BDSM esiste la “safe word”. Così poi potete tornare a fare sesso nella posizione del missionario.

Leave a comment | Categories: Fredda cronaca, Tecnico, That's life my love | Tags: , , ,

3, ti posso toccare un gomito?

17 September 2014 by Roberto

Firenze 4 settembre 2014

Raccomandata AR anticipata via PEC H3G spa
Via Leonardo da Vinci 1
20090 – Trezzano sul Naviglio – MI

Oggetto: contestazione

sono l’intestatario dei due contratti con la vostra società facenti riferimento ai numeri ****693 e ****056.

In data 17 maggio 2014 vi ho inviato una PEC con preghiera di non rinnovare, alla naturale scadenza, il contratto del numero ****056.

In modo del tutto inopinato vi siete arrogati il diritto di provvedere alla chiusura del contratto del numero ****056 addebitandomi una cifra sulla carta di credito.

In data 28 luglio, dopo aver ricevuto l’addebito di cui sopra, vi ho inviato una nuova PEC diffidandovi e dandovi precise indicazioni di riattivazione fino alla scadenza del contratto del numero ****056 riaccreditandomi immediatamente l’importo del quale vi siete appropriati in modo palesemente indebito.

Oggi la mia banca mi informa di un nuovo addebito di 244 € effettuato dalla vostra società senza alcuna ulteriore specifica.

Avendo già spese troppo tempo per questa gestione causata da una vostra assoluta mancanza di capacità professionale nell’attenzione al cliente e soprattutto dalla incapacità di lettura dei documenti vi intimo di:
riattivare entro 5 giorni dalla ricezione della presente il contratto relativo al numero ****056
riaccreditare sulla mia carta di credito ogni importo da voi addebitato in modo improprio

In mancanza sarò costretto a dare mandato all’Avvocato XXXX XXXXXX con studio in Firenze di tutelare ogni mio diritto addebitandovi ogni ulteriore onere.

In allegato potete trovare le precedenti comunicazioni e le ricevute degli invii.

Roberto Cardoso Laynes

Aggiornamento del 17 Settembre 2014

Oggi è arrivata un’altra fattura di 245 e spiccioli euro. Ho scoperto che il cliente non può annullare l’addebito diretto in carta di credito tramite normali procedure. Una pec a Fineco potrà funzionare? Proviamo!
Intanto domani scrive l’avvocato!

Aggiornamento del 24 Settembre 2014
Ha chiamato uno del loro servizio clienti. Secondo loro sarei dovuto andare in un centro 3 a comprare una nuova schedina.
AAAHHH!

Leave a comment | Categories: Fredda cronaca, Tecnico, That's life my love | Tags: , , ,

I miei primi 50 anni

09 February 2014 by Roberto

Tra pochi giorni inizio definitivamente la parabola discendente. In famiglia non esistono centenari quindi difficile che possa arrivarci. Meglio così: t’immagini che rottorio di palle sarò anche solo dopo i 70? 🙂

Ma veniamo a cose serie. Visto che al secondo matrimonio non ho potuto fare la lista di nozze perché la giovane compagna (adesso giovane moglie in senso relativo) non volle e visto che a me le liste piacciono tantissimo, ne faccio una per “i miei primi 50 anni”.

La trovate qui.

Contiene i pezzi del PC che voglio costruire e 3 bastoni per completare la mia sacca da golf. Così non avete scuse che vi mancano le idee per farmi un regalo.

Poi ditemi che non vi voglio bene. 🙂

 

Leave a comment | Categories: Featured, Fredda cronaca, Headline, Tecnico | Tags: , ,

Dell Inspiron 1720 [giallo]

04 January 2014 by Roberto

Dell Inspiron 1720 large

La storia di questo PC è abbastanza travagliata. Acquistato dopo lo sbadato e colpevole abbandono sullo scooter del precedente portatile ha vissuto con traumi infantili il fatto di essere il secondo.
Per questo motivo ha cercato di farsi bello prima con una versione aggiornata del sistema operativo (con Vista non si era mai trovato benissimo e sperava con il 7 di avere maggiori chance di gradimento), poi, abbandonata la famiglia Microsoft, si accasò con Ubuntu fino ad arrivare, con continui errori di sistema, alla versione 13.10.
Messo di fronte ad un aut aut ha deciso di tornare alle origini. Ma stavolta era Vista che faceva il sostenuto. Non ne voleva sapere di riprendere il suo posto. Batti picchia e mena, una modifica del bios da AHCI a SATA ne ha permesso la reinstallazione.
Adesso è al trucco. Il service pack 1 è installato e il service pack 2 si sta installando. Dovrebbe vivere felice.
Fino alla prossima avventura.

Leave a comment | Categories: Tecnico | Tags: , , , , ,

← Older posts