Contrordine


Ammetto (quasi) sempre i miei sbagli. Oppure mi arrogo la possibilita’ di cambiare idea. Aver visto Mourinho, stasera, aspettare che anche l’ultimo giocatore del Liverpool uscisse dal campo, per poi congratularsi con lui, ha cambiato radicalmente l’idea che avevo di quest’uomo. Era incazzato come pochi, ma si e’ dimostrato un signore.
Chapeau!

Posted in Senza categoria

4 thoughts on “Contrordine

  1. Si, il video dell’anno scorso è assolutamente da vedere. Per quello ho messo il link. Ci sono artisti che anche con un solo minuto riescono a dire cose che nemmeno un telegiornale…

  2. Perché, evidentemente, tu leggi solo “riviste serie”. Io quelle non le butto via mica, le conservo religiosamente da più di dieci anni in scatoloni di cartone. Nel mio post facevo riferimento a riviste di tutt’altro spessore…
    🙂

  3. Ora rischiamo di farci le pippe a vicenda, sorrido, comunque quello che hai detto è vero e prezioso. Grazie. “Non c’è etica. Non c’è senso civico. Non c’è capacità (e voglia) di vivere insieme.” Mi hai fatto uscire (con la mente) dal parlamento e mi hai ricordato le cause. ora vado in bagno a piangere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.