Vaffanculo

Si. vaffanculo.
Vaffanculo all’ipocrisia. Vaffanculo a chi si accoda senza battere ciglio. Vaffanculo a chi non ha rispetto per gli altri.
Siamo un popolo di buffoni, di molluschi, di pappemolli.
Un popolo che continua a sposarsi in chiesa e a battezzare i figli salvo poi trombare usando il preservativo o la pillola, che il vaticano non consente.
Siamo pronti a dire che è giusto non giocare una gara di tiro con l’arco per poi andare in discoteca o al cinema. O anche solo al ristorante.
Un uomo sta morendo. Dice che è un uomo importante per l’umanità . Ma di quale umanità  stiamo parlando?
Lo avete mai visto parlare con le delegazioni dei tutsi? Lo avete mai visto fare qualcosa per i georgiani? Per non dire poi degli afgani e degli iracheni.
Ci sono i papaboys che cantano e pregano sottovoce. Ma si faranno mai fare un pompino i papaboys? E le papagirls faranno sesso anale?
Mi sto chiedendo: perchè non lo attaccano ad una macchina come volevano che fosse fatto per quella povera ragazza americana, e lo tengono li per almeno un’altra decina d’anni. Così noi torniamo a fare la nostra vita, andiamo a votare, andiamo al cinema e anche a vedere una partita di calcio.
Siamo un popolo ignobile. Capaci di giocare una finale di coppa campioni dopo 38 (non uno, ma trentotto) morti, e di smettere di vivere perchè un tipo sta molto male.
Sapete cosa vi dico?
Vaffanculo!

Posted in Senza categoria

One thought on “Vaffanculo

  1. Non credo ci sarebbero sospensioni alla Tv…nessuno dei nostri politici potrebbe tanto…il papa è il papa non ti dimenticare che è il capo della Chiesa Cattolica, non è un immagine solo italiana….non so… che succederebbe se morisse il Dalai Lama?…e Fidel Castro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.